Book at UnicoHotel comeAcasa
Guest Houses & Apartments

CAMMINO DEL PERDONO

image

image

Ph: Fabrizio Naspi

Antrodoco. Il vice sindaco Fleming: “Il cammino del perdono da oggi una realtà sul territorio”

Il territorio di Antrodoco inserito come tappa nel progetto di turismo integrato “Il Cammino del Perdono” che offrirà una occasione importante di sviluppo anche in vista del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco. C’è un anno di lavoro dietro l’ultimo incontro, proprio ad Antrodoco, con il presidente del Movimento Celestiniano Paolo Giorgi e Marco Cipriani della DMC (Destination Management Company) giunti per individuare le opportunità del territorio. La soddisfazione si legge negli occhi del vice sindaco di Antrodoco Paolo Fleming, che da subito ha sposato il progetto, chiamando a raccolta tutti coloro che sul territorio potrebbero proporre manifestazioni d’interesse. Il Cammino del Perdono rappresenterà un importante volano turistico culturale. Al momento hanno risposto positivamente proloco, centro sociale anziani, Cai di Antrodoco, Schola Cantorum e Confraternita della Misericordia di Antrodoco.

“Con l’ultimo incontro – spiega Fleming – abbiamo sancito un percorso nuovo di promozione della città. Il Cammino del Perdono non è solo un itinerario spirituale, ma anche culturale, durante il quale il pellegrino avrà la possibilità di conoscere le nostre eccellenze”.

L’obiettivo da condividere è proprio la valorizzazione, l’innovazione, la promozione e il rafforzamento della competitività del territorio e delle sue caratteristiche.

Antrodoco ha creduto molto a questa forma di turismo integrato e oggi trova Antrodoco. Il vice sindaco Fleming: “Il cammino del perdono da oggi una realtà sul territorio”

Il territorio di Antrodoco inserito come tappa nel progetto di turismo integrato “Il Cammino del Perdono” che offrirà una occasione importante di sviluppo anche in vista del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco. C’è un anno di lavoro dietro l’ultimo incontro, proprio ad Antrodoco, con il presidente del Movimento Celestiniano Paolo Giorgi e Marco Cipriani della DMC (Destination Management Company) giunti per individuare le opportunità del territorio. La soddisfazione si legge negli occhi del vice sindaco di Antrodoco Paolo Fleming, che da subito ha sposato il progetto, chiamando a raccolta tutti coloro che sul territorio potrebbero proporre manifestazioni d’interesse. Il Cammino del Perdono rappresenterà un importante volano turistico culturale. Al momento hanno risposto positivamente proloco, centro sociale anziani, Cai di Antrodoco, Schola Cantorum e Confraternita della Misericordia di Antrodoco.

“Con l’ultimo incontro – spiega Fleming – abbiamo sancito un percorso nuovo di promozione della città. Il Cammino del Perdono non è solo un itinerario spirituale, ma anche culturale, durante il quale il pellegrino avrà la possibilità di conoscere le nostre eccellenze”.

L’obiettivo da condividere è proprio la valorizzazione, l’innovazione, la promozione e il rafforzamento della competitività del territorio e delle sue caratteristiche.

Antrodoco ha creduto molto a questa forma di turismo integrato e oggi trova un riscontro concreto entrando a far parte di una rete di 166 Comuni, 14 enti religiosi, 22 associazioni, 9 cooperative e consorzi, 69 operatori di società private.

Il Cammino del Perdono unisce cinque regioni dell’Italia centro meridionale (Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Puglia) insignite della presenza dei grandi personaggi dello Spirito come San Francesco d’Assisi, San Pietro Celestino e San Pio da Pietralcina. A breve il progetto sarà presentato pubblicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Contact Info

RietiTour.it

Via San Rufo, 41

02100 Rieti - ITALY

Phone : +39 338 2412442

Email : rietitour@gmail.com